AMMINISTRAZIONE CONTABILE, TRIBUTARIA E FISCALE A BOLOGNA

CIRCOLARE 1/2019 Fattura elettronica, il termine di emissione, sanzioni, privati, carburante

OGGETTO: Fattura elettronica, il termine di emissione, sanzioni, privati, carburante

Fattura elettronica, tempi di emissione più ampi grazie alle novità introdotte dal DL n. 119/2018.

A partire dal 1° luglio 2019, i soggetti obbligati all’invio delle fatture tramite il SdI avranno a disposizione 10 giorni di tempo per l’emissione della fattura elettronica.

Dal 1° gennaio al 30 giugno 2019, invece, sarà possibile emettere le fatture secondo le regole generali attualmente vigenti previste dal DPR n. 633/1972, che dovranno essere inevitabilmente essere incrociate con le istruzioni fornite dall’Agenzia delle Entrate nel provvedimento pubblicato il 30 aprile 2018.

Inoltre è ancora più importante sottolineare che ai sensi dell’articolo 21 del decreto IVA, l’emissione della fattura, sia cartacea che elettronica, coincide con la data in cui la fattura è consegnata, spedita, trasmessa o messa a disposizione del cessionario o committente.

EMISSIONE FATTURA ELETTRONICA: TEMPI E REGOLE

Continua a leggere

CIRCOLARE 2/2019 – Imposta di bollo sulla fattura elettronica

OGGETTO: Nuove modalità di pagamento dell’imposta di bollo sulla fattura elettronica: il versamento sarà trimestrale dal 1° gennaio 2019 e il calcolo dell’importo dovuto sarà effettuato direttamente dall’Agenzia delle Entrate.

L’obbligo di pagare l’imposta di bollo riguarda le fatture esenti, escluse o non imponibili ai fini IVA di importo superiore a 77,47 euro, come nel caso di contribuenti minimi o forfettari.

Come comportarsi ora con l’obbligo di fatturazione elettronica in vigore 1° gennaio 2019?

Vediamo di seguito le regole per il pagamento del bollo virtuale e quali le istruzioni fornite in merito dall’Agenzia delle Entrate.

BOLLO FATTURA ELETTRONICA: COME PAGARE

Continua a leggere

Fatturazione Elettronica: dal 2019 è obbligatoria

Da un’analisi statistica emerge che il 40% dei clienti (aziende, p.iva, associazioni…) non utilizza strumenti informatici per l’emissione dei documenti di vendita.

Dal 1 gennaio 2019, questi soggetti saranno in difficoltà. Noi di Elgeco, abbiamo creato un servizio ad hoc per gestire al meglio il processo di fatturazione elettronica e per farsì che il passaggio da cartaceo a digitale sia facile e veloce per i nostri clienti.

Continua a leggere

Trust e trustee – Approfondimento

Il trust ha come finalità quella di separare dal patrimonio di un soggetto, alcuni beni per il perseguimento di specifici interessi a favore di determinati beneficiari o per il raggiungimento di uno scopo determinato, attraverso il loro affidamento e la loro gestione a una persona (cd. “trustee”) o ad una società professionale (cd. “trust company”). L’istituto e lo strumento del “trust” è considerato come “legittimo” in virtù della ratifica da parte dell’Italia della Convenzione dell’Aja del 1 luglio 1985, entrata in vigore il 1 gennaio 1992.  Si tratta, quindi di un istituto riconosciuto in Italia ma non regolamentato dalla legge italiana. La legge applicabile andrà quindi scelta volontariamente dal disponente nell’ambito delle giurisdizioni che ammettano e disciplinano in modo specifico il trust (esempio l’Inghilterra, il Jersey, ecc). 

Continua a leggere

ELGECO s.rl.

via Giuseppe Rolli n. 10 - 40129 Bologna (Bo) - P.iva 02081291201
mail: elgecosrl@tiscali.it | Tel.: 051 4187190